Condividi:
CINETURISMO: CHE STORIES!
articolo di CHIARA MEZZINI
Mentre il film del Joker continua a superare il record di incassi in tutto il mondo, una ragazza a New York è diventata virale grazie a uno scatto sulla scala del Bronx dove il personaggio dei fumetti interpretato da Joaquin Phoenix si esibisce nella celebre danza del Joker. La foto in questione è stata pubblicata sul profilo Instagram di KiariLadyBoss e in poche ore ha letteralmente fatto il giro del pianeta. Kiara è stata protagonista di un articolo di Radio 1088 qualche mese fa, questa volta ho avuto il piacere di intervistarla per conoscere l’incredibile storia dietro a questa foto.
 
Kiara come ti è venuta l’idea di realizzare questo scatto?
Ciao Chiara, grazie mille per avermi con voi oggi.
Questa è una domanda ricorrente. Una settimana prima che condividessi i miei scatti da Lady Joker su Instagram (18 ottobre) , una mia amica mi ha chiesto se avessi visto Joker e se avessi fatto una foto sulle scale che appaiono in una delle scene finali del film.
E da li mi sono subito operata per:
1- andare a vedere subito il film;
2- trovare un fotografo;
3- trovare una truccatrice;
4- pescare i vestiti adatti tra quelli del mio guardaroba.
La tua foto ha fatto letteralmente il giro del mondo, ti saresti mai aspettata un tale successo?
Letteralmente il giro del mondo da tv a giornali in Turchia, Russia, Giappone, Taiwan, Inghilterra, Albania, Polonia, Chile, Australia ed ovviamente Italia. Mi ha addirittura contattata Buzz Feed, ripostata Bored Panda, Unilad e Radio Deejayyyyyyy. Tutto ciò scoperto grazie alle segnalazioni dei miei cari followers e sostenitori. Assolutamente mai aspettata questo successo. Ho sempre sognato di fare il giro del mondo ma mai pensavo sarei potuta riuscire in una settimana, per ora lo sta facendo il mio scatto per me.
Una persona o un commento fra tutti quelli che hai ricevuto che ti ha particolarmente emozionata?

Mi han detto che sono geniale e per me è un complimento davvero importante. Anche il fatto di arrivare prima degli altri è stato un altro complimento che mi è rimasto molto impresso.  Un mio amico americano mi ha detto: “the world needs more people like you. You work hard, play hard and love life”. Questo mi ha fatto riflettere molto, perchè io non mi elogio mai/mai troppo ed è stato un bel reminder.

Dai fumetti, ai film fino ai cartoni animati quale aspetto della personalità di Joker ti ha colpita maggiormente?

La sua sensibilità e l’incapacità di difendersi dal mondo , seguito da questa trasformazione che lo ha portato a diventare violento e crudo ma anche il fatto di vivere due vite parallele, proprio come me qui nella città che non dorme mai! Un sorriso è sicuramente la miglior maschera.

Gotham City è da sempre considerata la New York del mondo comics, tu che anni vivi nel Queens raccontaci com’è la tua vita nella Grande Mela?

Super eccitante e piena di eventi molte volte inaspettati.  NYC dà sfogo alla mia iperattività, mi riempio le giornate di un lavoro che amo alla follia e mi permette di divertirmi, crescere e conoscere tanta gente e nuovi posti. Gestisco la mia attività New York City 4 All e cerco di far vivere a tutti i visitatori un’esperienza meravigliosa ma sopratutto divertente, andando in contro ai loro bisogno e regalando continui sorrisi ma sopratutto cercando di farli immergere nella realtà newyorkese, facendoli sentire dei locals. A me piace scherzare e fare la scema, riprodurre scene di film o far pose da foto diverse ed alternative. Cerco sempre di spezzare la noia e dare un tocco di brio. Allo stesso tempo coltivo il mio brand Kiariladyboss che mi sta permettendo di partecipare alle anteprime di molti pop-up, eventi e nuove aperture cosi riesco a fare ciò che amo di più: creare contenuti per essere utili ad altri.