Condividi:

LO STRILLONE DI #RADIO1088

Mercoledì 20 Novembre. Ricordiamo in questo giorno il primo anniversario dal rapimento di Silvia Romano, volontaria milanese di cui lo scorso anno in Kenya si sono perse le tracce durante la sua missione umanitaria. La sua storia è rimasta un esempio per tutti quelli che credono in questa causa e operano sul campo. Nel frattempo in Iran continua la protesta per il caro benzina e arrivano dati sconcertanti da parte di Amnesty International. Infatti, sarebbero circa 106 le persone uccise durante la protesta. Il governo ha addirittura proibito l’uso di Internet per nascondere le nefandezze di questi giorni. Altra svolta nell’omicidio di Caruana Galizia, dove finalmente è stato arrestato il mandante che risponde al nome di Yorgen Fenech, uomo d’affari su cui la reporter aveva iniziato ad indagare a causa delle sue tangenti. Passando all’Italia, va rimarcato il gesto significativo da parte di Ezio Greggio che ha rifiutato la cittadinanza onoraria di Biella, città di cui è originario, in segno di rispetto verso Liliana Segre alla quale era stata rifiutata nel medesimo posto. Il motivo dietro la sua scelta è nella storia di suo padre, anch’egli prigioniero dei campi di concentramento quando Ezio era appena un bambino.

LE NOTIZIE

REPUBBLICA

  • Arrestato il mandante dell’omicidio di Daphne Caruana Galizia

Si tratta di Yorgen Fenech, amministratore delegato del Tumas Group, direttore generale della centrale elettrica a gas di Malta, sulle cui tangenti Daphne aveva cominciato a lavorare prima di essere uccisa, e soprattutto proprietario di 17Black, il veicolo finanziario di Dubai utilizzato per corrompere membri del governo laburista maltese. LINK

  • Dopo il “no” a Liliana Segre, Biella dà la cittadinanza onoraria a Ezio Greggio. Lui rinuncia: “Ho troppo rispetto per lei”

Polemica sulla scelta di premiare il conduttore televisivo, che in serata declina l’offerta: “Lo faccio per coerenza con i miei valori, anche mio padre è stato in campo di concentramento”. Il sindaco: “Una strumentalizzazione, costruita ad arte e di proposito politicamente”. LINK

 

CORRIERE

  • L’ex ministra Trenta e il marito pagavano 141 euro d’affitto per la casa

L’ex ministra della Difesa: «Mio marito ha presentato la rinuncia». Aveva detto di versare 540 euro al mese per una casa da 180 metri quadrati vicino a piazza san Giovanni in Laterano. LINK

  • Travolge e uccide motociclista, guardia giurata si toglie la vita

L’incidente è accaduto nelle prime ore di mercoledì all’incrocio tra via Emilia e viale Piceno. Il vigilante si è sparato con la sua pistola di ordinanza. LINK

  • Rivolta in Iran, la denuncia di Amnesty International: «106 manifestanti uccisi in 21 città»

Continua la protesta contro il caro benzina. Internet oscurata per non mostrare la brutale repressione, denuncia la ong. I leader delle manifestazioni potrebbero finire impiccati. LINK

 

OPEN

  • Un anno senza Silvia Romano: volontari e cooperanti italiani che continuano anche nel suo nome

Sono passati 365 giorni da quando Silvia Romano, volontaria milanese di 24 anni, è stata rapita in Kenya durante la sua missione umanitaria. La sua storia come ha segnato l’esperienza degli altri volontari italiani in Africa? LINK

  • Iran dittatoriale: blocco totale di Internet per ostacolare le proteste, i fact-checkers resistono

Per ostacolare le proteste, nate a seguito dell’aumento dei prezzi della benzina, l’Iran ha “chiuso Internet”. Qualcuno resiste. LINK

 

LA NOTIZIA…LAMPONE!

Scherzo a San Francisco: artista attacca in terra adesivi delle AirPods ingannando i passanti

Pablo Rochat ha appiccicato delle riproduzioni degli auricolari della Apple e c’è chi si è avventato a raccoglierli. LINK

RICORRENZA

Nel 1985 viene lanciato in commercio Windows 1.0, la primissima versione del celebre sistema operativo ormai arrivato alla versione numero 10. Fu il primo tentativo di implementazione di un ambiente operativo dotato di multitasking e basato su un’interfaccia grafica anche su PC.