Andrea Certomà

Contraddittorio come il suo cognome. Dopo la laurea in filosofia arriva a Bologna su un barcone con il pretesto di studiare semiotica (che cosa?!). Attualmente alla ricerca di sé stesso.